Micro “saturazione”

Microtrauma informativo. Mai avrei pensato di pensarlo, ma sto subendo gli effetti di troppe informazioni. Ormai è tutto on-line e tutto live. Non ci sono più le famose bocce ferme, tutto si muove, tutto progredisce, e in questa corrente non resta che lasciarsi trasportare. O forse no, non conviene affatto, perchè poi ci si ritrova a seguire il culo di … Continua a leggere

Micro “pastasciutta”

Microtrauma svedese. Compleanno dell’Ikea, c’è un fantastico sconto che mi aspetta, come dire di no. Intruppato di buon’ora, mi trovo lo stomaco che reclama proprio all’altezza del self-service. Vabbè, abbiamo fatto 30, facciamo anche 31. A parte che il salmone migliore dovrebbe arrivare proprio dalla Svezia, vedo che comunque c’è cibo nostrano (lasagne, risotto, pomodori, formaggio). E poi è pure … Continua a leggere

Micro “Drugo”

Micropiacere Lebowskiano. Prima è venuto un articolo sul Corriere della Sera, in merito a una nuova presunta religione “derivante” dall’atteggiamento del protagonista Drugo del film Il grande Lebowski dei fratelli Coen, stasera addirittura se ne è parlato dalla Bignardi. Il film è una sorta di esaltazione della pigrizia, della non-competizione, del prendersela comoda e via dicendo. E quindi quanto di … Continua a leggere

Micro “torta”

Microtrauma americano. Su uno dei tantissimi canali Sky c’è un tizio, italo-americano, che si auto-definisce Re delle Torte in base al fatto che fa delle torte artistiche simulando tavoli da roulette, barche, grattacieli e altro figure possibili e impossibili. E’ in gamba, tanto da meritare un reality, e si vende molto bene, ma sono convinto che il ns. Sal De … Continua a leggere

Micro “ritorno”

Microtrauma cestistico. A me che Dan Peterson, 74 anni, torni ad allenare una squadra di serie A di basket fa incazzare. Non ce l’ho con lui, ci mancherebbe, ma con un atteggiamento, che trovi nel lavoro, nella politica, nella scuola: quelli non mollano, mai! Ci sono medici, avvocati, professori, allenatori. Non mollano mai, non lasciano una fottuta opportunità ai giovani, … Continua a leggere

Micro “guarnizione”

Microtrauma di vetro. Si è sganciata la guarnizione del vetro anteriore della macchina. In un angolo. Una cosa da nulla, un dettaglio. Ma la cosa mi mette di malumore; vuol dire come minimo un salto da Doctor Glass, oppure addirittura una visita dal concessionario. Per una banalità. Il solito senso di impotenza verso tutti i lavori manuali, per i quali … Continua a leggere

Micro “foga”

Microtrauma podistico. Mattina presto, la viabilità di questo paesone della bassa diventa staticità, mi trovo imbottigliato nella via delle scuole all’ora delle scuole. Mannaggia, vuol dire metterci il doppio del tempo per fare un km forse di strada, e soprattutto una serie di quattro o cinque rossi all’unico semaforo. Allora mi guardo attorno, questo popolo di ragazzini, tutti uguali, stesse … Continua a leggere

Micro “catene”

Micropiacere nevoso. Pare che siano obbligatorie, in Lombardia, le catene a bordo o le gomme termiche. E visto che le avevo già provate in passato, le cosiddette gomme da neve, dopo un paio di inverni lasciati trascorrere senza, decido di fare l’investimento. Proprio così, la cifra mina la mia stabilità finanziaria del mese, ma riesco a ottenere un pagamento dilazionato … Continua a leggere

Micro “sconto”

Micropiacere alla cassa. Secondo me gli ipermercati alzano i prezzi prima di praticare lo sconto. Voglio dire, è una sensazione, non è che mi sia mai messo a prendere nota dei prezzi, sono troppo pigro per farlo, ma da buon italiano pensare che alzano i prezzi e poi fanno gli sconti non mi sembra improbabile. Fatto sta che alla cassa, … Continua a leggere

Micro “retronebbia”

Microtrauma padano. E’ inverno, ha piovuto, la terra ha accolto acqua, finchè ha potuto e adesso, appena ha smesso, la restituisce generosa, sotto forma di sudore, la cosiddetta nebbia. E qua, nella bassa padana, sono già capitate giornate e soprattutto serate dove c’è un bel muro di nebbia. Della serie che non si vedeva da parecchi anni. E forse per … Continua a leggere