Micro “uovo”

Micropiacere fondente. Da un rapido sguardo al mio blog noto che gli ultimi 5 post sono microtraumi. Si, sto passando un brutto periodo, si vede. Niente di che, ci mancherebbe, ma mi sembra il caso di bilanciare con un bel micropiacere pasquale. Sebbene i lustri da contare per la mia età necessitino ormai di due mani (cazzo, che giro per … Continua a leggere

Micro “precariato”

Microtrauma precario. E da Mentana mi tocca vedere pure la Ferilli che fa la capa-ufficio. Roba da mandare montagne di curriculum all’azienda dove lavora. Chi non vorrebbe la Ferilli come capa-ufficio. Si, si, si, sono disposto anche a subire molestie sul luogo di lavoro, con una capa come lei, da una capa come lei. Col tailleur, poi, che scatena un … Continua a leggere

Micro “sentimentale”

Microtrauma sentimentale. Non sentivo lui da parecchio, credo da prima di Natale. Lei poi, da molto di più. E sempre via messenger. Quello con le faccine. Che da una parte ti costringe a sintetizzare i concetti, a scriverli nero su bianco, ma dall’altra è impersonale, non capisci i toni, le inflessioni. C’era aria di crisi, nonostante fossero più di 4 … Continua a leggere