Micro “jackpot”

Microtrauma d’azzardo. Non capisco come sia successo, non lo capisco, ci provo ma non ce la faccio. 107 fottutissimi milioni di euro per stravolgere una vita, per ribaltare le tue priorità, i tuoi interessi, i tuoi piaceri. Il famoso jackpot sale, sale, sembra abbia preso mille pastiglie di viagra e non si ferma più! Macro erezione!!! Hi hi hi. Fioccano i servizi, Armaroli del TG5, il giornalista più inutile d’Italia, continua con le sue interviste cazzute. “Signora, se vince, che cosa fa?” chiede alla casalinga di Voghera. E la cosa spiazzante è che tutti rispondono 1-viaggio, 2-beneficenza,3-una casa nuova e grande. Ma cazzo, la 1 e la 3 sono in antitesi!! O ti fai la casa, o viaggi, no? Ma la cosa devastante, che mi opprime, è rendermi conto che hanno tutti gli stessi desideri. Cioè, alla fine, se hai il culo su un mucchio di soldi devi fondamentalmente rinnegare la vita fatta finora e darti ai viaggi in giro per il mondo. Che umanità infelice. Meglio andare a dormire.

 

Micro “jackpot”ultima modifica: 2009-07-27T00:20:41+02:00da mikromakro
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Micro “jackpot”

Lascia un commento