Micro “omologazione”

Microtrauma cartoon. Settimana scorsa su Facebook tutti a mettere le faccine dei cartoni animati preferiti. Il passaparola ha colpito ancora, pare avesse fini di sensibilizzazione, qualcosa per l’infanzia, e via, tutti a cambiare la foto del profilo. Questa settimana si parla dei film preferiti. Da una (forse) buona idea siamo già alla duplicazione, all’omologazione delle idee, alla standardizzazione, alla ripetizione. Possibile che si debba rincorrere ogni cosa, masticarla, e rimasticarla, e rimasticarla ancora, finchè da una bella idea diventa una idea pallosa, viene sminuita, svalutata? Non si può preservare la fantasia, ormai tutto è tritato e macinato dall’ingranaggio, e risputato fuori una volta che è senza sangue. Meglio non averne di idee, se fanno quella fine. E’ così che si spengono l’entusiasmo e la fantasia. Tutti uguali, omologati. Non si può cantare fuori dal coro. Il problema è che io sto a tempo e canto nel coro…ma sono stonato!! Che sfiga. Hahaha

Micro “omologazione”ultima modifica: 2010-11-23T00:36:20+01:00da mikromakro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento